Francesco Alessandro De Felice


Francesco Alessandro De FeliceStudia al Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro sotto la guida di S. Amadori e W. Di Stefano, al Conservatorio “B. Maderna” di Cesena con M.Vangi con il quale si diploma brillantemente nel 2005. 
Consegue il biennio di specializzazione in violoncello con il massimo dei voti presso il Conservatorio “L. Perosi” di Campobasso sotto la guida di Michele Chiapperino.
Si è perfezionato con E.Dindo presso l'Accademia Musicale di Pavia, L.Piovano all'interno del progetto Palcoscenico conseguendo la qualifica di professore d'orchestra e con T.Hayashi.
Svolge attività concertistica per svariate associazioni ottenendo il secondo premio al IV e al V Concorso Nazionale di Musica da Camera di Riccione. La sua formazione come camerista avviene sotto la guida degli strumentisti del Quartetto Fonè, dal Quartetto “le Musiche” formato da componenti dei Berliner Philarmoniker e con Andràs Keller I Violino del Keller Quartet all’interno del Festival del Quartetto Reggio Emilia. Come camerista svolge attività concertistica per numerose associazioni tra cui la fondazione “I Teatri” di Reggio Emilia, il “Centro Arte Vito Frazzi” di Firenze e il Teatro Municipal de Granada (Spagna) etc. I Violoncello e solista dell' Orchestra Sinfonica G. Rossini di Pesaro, con questa formazione svolge intensa attività concertistica collaborando con direttori e solisti del calibro di Z. Mehta, E. Dindo, M. Quarta, E. Daniels, G.Sollima, D. Agiman, F.I. Ciampa ed esibendosi in diversi paesi tra cui Giappone, Cina, Malta, Tuchia etc.
E' regolarmente invitato a tenere Masterclass di Violoncello e Musica da Camera presso il Conservatorio Nacionàl "F. Guerrero" di Siviglia ed è docente di violoncello dal 2010 presso il Liceo Musicale "C.Rinaldini" di Ancona.